Regi
BALLOTTAGGI, IL VENTO M5S SOFFIA ANCHE SULLO JONIO
20 giugno 2016
0

 

Votare Cinque Stelle significa cambiare, dare fiducia a chi  la chiede senza nulla in cambio.

Affidarsi all’entusiasmo, alla preparazione, alla freschezza, all’onestà di chi dice semplicemente una cosa: Metteteci alla prova, non veniamo dai partiti ma viviamo in questa comunità da sempre e crediamo di poter lavorare per accrescere la qualità della vita di tutti.

Chi ha scelto Cinque Stelle, ieri, lo ha scritto sulla scheda mettendo la croce sul nome di Vito Parisi, per esempio, il candidato sindaco di Ginosa che ha sconfitto centrodestra e centrosinistra, le due coalizioni che dal 1993  hanno fatto e disfatto, creato e consolidato,  poteri personali, garantendo rendite di posizione: lo schema classico che ha svenduto la terra di Taranto.

NOI SIAMO PRONTI per amministrare i nostri luoghi.
Da Pisticci a Noicattaro, passando per Ginosa, anche le piccole e medie comunità attendono risposte serie, trasparenti e innovative.
Non ci spaventa il lavoro da fare. Anzi, dà coraggio che si aggiunge alla voglia di mettersi in gioco.
Tanti, tantissimi di noi per tutta la vita hanno studiato, lavorato, agito nel volontariato, partecipato dal basso.
Tutti i nostri eletti non resteranno incollati alla poltrona a vita.
Tutti i nostri eletti sono pronti a tagliarsi le indennità.
Tutti i nostri eletti decideranno sempre con la comunità che sono stati chiamati a rappresentare.

Abbiamo regole precise e valgono da Bruxelles a Ginosa. Le conosciamo e le osserviamo con coerenza. E la coerenza paga con la moneta della fiducia reciproca.
“Il vento sta cambiando”, ha detto Virginia Raggi.
Questo vento agita anche Taranto dove spazzeremo via l’aria inquinata dall’industria e dalla politica degli inciuci che da questa tornata amministrativa esce giustamente bastonata.

NOI SIAMO PRONTI, procederemo senza indugio lungo la strada autonoma e lontana da tutti gli  schieramenti partitici.
Il buon governo di Ginosa, Pisticci, Noicattaro, Torino, Roma…. e degli altri luoghi dove Cinque Stelle ha vinto ieri, darà l’idea di ciò che saremo per Taranto, Città dove cambiare è un imperativo di VITA per questa terra sfruttata senza pietà.

There are 0 comments

ROSA D'AMATO