Direttive, Pareri, Raccomandazioni, Regolamenti, Deciosioni
7 ottobre 2015
0

Per districarsi nella jungla europea 4: atti ed effetti

Se ne sente parlare spesso, ma non sempre si ha un’idea della portata e degli effetti dei principali atti assunti dall’Unione Europea, alcuni dei quali sono vincolanti, mentre altri no.

  1. Il Regolamento: è vincolante e deve essere applicato in tutti i suoi elementi nell’intera Unione europea. (es: per l’istituzione delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli, come il prosciutto di Parma, il Consiglio ha adottato un apposito Regolamento);
  2. Direttiva: stabilisce un obiettivo che tutti i paesi dell’UE devono realizzare, pur avendo autonomia nazionale sulle modalità per raggiungere i risultati prefissati. (es: direttiva sull’orario di lavoro, che prevede periodi di riposo minimi e un numero massimo di ore di lavoro, ma spetta a ciascun Paese adottare le leggi per dare attuazione a questi principi).
  3. Decisione: vincolante per i destinatari, che possono essere un paese dell’Unione o singole imprese (es: la decisione della Commissione di infliggere un’ammenda alla Microsoft per abuso di posizione dominante).
  4. Raccomandazione: ha un effetto non vincolante e permette alle Istituzioni europee di rendere note le loro posizioni e di suggerire linee di azione senza imporre obblighi giuridici a carico dei destinatari (ad esempio è quanto è avvenuto con la Raccomandazione della Commissione per richiedere che la struttura delle retribuzioni nel settore finanziario non incoraggi l’assunzione di rischi eccessivi).
  5. Parere: è l’espressione di una o più istituzioni europee attraverso un sistema non vincolante che quindi non impone obblighi giuridici ai destinatari. Può essere emesso da molteplici soggetti: Commissione, Consiglio, Parlamento, Comitato delle regioni e Comitato economico e sociale europeo. (es: Il Comitato delle regioni ha emesso un parere sul pacchetto “Mobilità Urbana”).

 

Ecco qui una sintesi degli strumenti appena descritti, dei loro destinatari e dei loro effetti.

 

Atti giuridici Destinatari Effetti
Regolamento Tutti gli Stati membri,

persone fisiche e giuridiche

Direttamente applicabile e vincolante in tutti i suoi elementi

 

Direttiva Tutti gli Stati membri o una parte di loro Vincolante per quanto riguarda i risultati da raggiungere e direttamente applicabile solamente sotto certe condizioni

 

Decisione Gruppo di persone indeterminate. Tutti gli Stati membri o solo alcuni di loro. Alcune persone fisiche o giuridiche.

 

Direttamente applicabile e vincolante in tutti i suoi elementi.
Raccomandazione Tutti gli Stati membri o una loro parte, altre istituzioni europee, singoli individui.

 

Non vincolante
Parere Tutti gli Stati membri o una loro parte, altre istituzioni dell’UE. Gruppo di destinatari indeterminati. Non vincolante

 

There are 0 comments

ROSA D'AMATO