Comunicati Stampa
OCCUPAZIONE, D’AMATO: “A TARANTO, GARANZIA GIOVANI AL PALO. PRESENTATA INTERROGAZIONE ALLA COMMISSIONE UE”
21 settembre 2015
0
, , , , ,

“Nella provincia di Taranto, il programma Garanzia Giovani è al palo. I centri per l’impiego non riescono a portare avanti l’attuazione del piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. E in tutto ciò, per un paradosso tutto tarantino, i 23 dipendenti di Isolaverde, con più di 15 anni di esperienza nel settore, rischiano di perdere il lavoro”. E’ la denuncia dell’eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Rosa D’Amato. “Stando ai dati sull’attuazione di Garanzia Giovani – continua D’Amato – la provincia ionica è fanalino di coda in Puglia e agli ultimi posti nel resto del Paese perché, nonostante i fondi Ue messi a disposizione, non riesce a garantire ai disoccupati tarantini sotto i 30 anni un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio. Una vergogna per la quale ho presentato un’interrogazione alla Commissione europea, in cui chiedo di verificare se ci siano state irregolarità nelle varie fasi di attuazione del piano, compresa quella di selezione del personale esterno”.
“Il motivo della performance non esaltante della provincia di Taranto – continua l’eurodeputata M5S – è probabilmente da ricercare nella carenza di personale nei centri per l’impiego.  Nonostante le dieci unità arrivate dalla Regione, il programma non sembra decollare forse  anche a causa della loro qualifica. E’ paradossale – ribadisce D’Amato – l’assenza dei lavoratori di Taranto Isolaverde, 23 dipendenti con più di 15 anni di esperienza nel settore che, a breve, rischiano di allargare la già ampia sacca di disoccupazione della provincia”.

812320763_66743 (1)

There are 0 comments

ROSA D'AMATO