Trasporti
Pacchetto ferroviario Ue, no M5S a liberalizzazioni dannose per lavoratori
14 dicembre 2016
0
, ,

Abbiamo sostenuto le tre relazioni del pilastro tecnico, tuttavia non potremo fare altrettanto per la parte governance del pacchetto.

Questo perche’ siamo delusi dal risultato raggiunto che espone i servizi europei a rischi di cui abbiamo gia’ avuto evidenza in altri settori.

Pur essendo favorevoli alla creazione di un mercato unico e all’armonizzazione delle regole, non possiamo dimenticare che liberalizzazioni eccessive e senza le dovute tutele possono avere un impatto negativo sul mercato europeo.

Ci siamo spesi per l’inclusione di clausole di reciprocita’ interna ed esterna, che tuttavia si e’ preferito evitare di includere. Corriamo in questo modo il rischio che pur di demolire monopoli statali consolidati si apra a nuovi fondi pubblici e privati sui quali tuttavia le nostre possibilita di controllo sono notevolmente inferiori.

Stesso dicasi per la tutela dei lavoratori sempre piu esposti a rischi occupazionali legati ai nuovi cambi di operatore e per i quali non si e’ pensato di prevedere delle tutele aggiuntive.

Per questi e per altri motivi non potremo dunque sostenere le relazioni in votazione questa settimana.

There are 0 comments

ROSA D'AMATO