Fondi Europei Regi
Pmi, D’Amato: basta con le lungaggini burocratiche e con i ritardi nei pagamenti
18 marzo 2016
0
, ,

Il testo dell’intervento in commissione REGI

Grazie Presidente. Come sapete, sono relatrice dell’implementation report che sarà votato in questa commissione ad aprile sull’obiettivo tematico 3, e sono dunque particolarmente interessata al parere del collega Novakov, che ha per oggetto i metodi migliori per sfruttare l’enorme potenziale delle piccole e medie imprese europee in termini di creazione di impiego.

Non posso dunque non sottolineare l’importanza di alcune istanze , come la semplificazione delle procedure amministrative, il goldplating, il ritardo dei pagamenti, una normativa degli appalti pubblici coerente a livello europeo.

Se, da un lato, il mix di strumenti a disposizione delle PMI dovrebbe essere effettivamente variegato, sarei onestamente un po’ più cauta sul ruolo sempre più crescente degli strumenti finanziari evocato dal collega, visto la non chiarissima valutazione dei suoi benefici a breve, lungo e medio termine, e la ben nota difficoltà per le autorità regionali e locali ad utilizzare detti strumenti in modo proficuo.

Non posso però, non essere d’accordo con la preoccupazione ben espressa nel draft, che giustamente sottolinea come nessuna crisi europea, e nessuna iniziativa dell’UE, dovrebbe portare ad una riduzione degli impegni e dei pagamenti per l’obiettivo tematico 3, e, più in generale, per il titolo 1b riservata proprio alla coesione economica, sociale e territoriale.  Strumenti come COSME, Horizon, Erasmus per Giovani imprenditori devono continuare ad essere supportati anche nel contesto della revisione del Quadro Finanziario Pluriennale.

Concludo dicendo che è assolutamente necessario coinvolgere pienamente il Parlamento Europeo, le regioni la società civile, nel dibattito sulla politica di coesione post-2020. Il dibattito e l’eventuale revisione devono essere trasparenti e aperti agli input dei principali beneficiari degli obiettivi della coesione economica, sociale e territoriale.

 

 

There are 0 comments

ROSA D'AMATO