Comunicati Stampa
ROSA D’AMATO ALLA CURIA: CONVERTIAMO TARANTO, NON L’ILVA. FACCIAMOLO PER I NOSTRI FIGLI
22 settembre 2015
0
, , , ,

Chi se la prende la responsabilità della mitilicoltura che muore, del mar Piccolo che muore, del turismo che muore. L’invito che io faccio agli ambienti religiosi è “dateci una mano a convertire non l’azienda, ma a convertire economicamente l’intera provincia di Taranto”. Non dico oggi, ma entro 5, 10 anni. Se non si comincia adesso, se continueremo ad andare dietro ai decreti “salva Ilva” e non “salva Taranto”, non lo faremo più. Non lo dico per noi, per la nostra generazione che ha già dato. Ma i nostri figli, i nostri nipoti che peccato hanno commesso per essere costretti ad andare via?

There are 0 comments

ROSA D'AMATO