Comunicati Stampa Regi
Terremoto, da parlamento europeo compromesso: ora lotteria degli emendamenti
6 febbraio 2017
0
, ,

Ci aspettavamo solidarietà e buon senso. I gruppi politici a cui appartengono Forza Italia, Ncd e Partito Democratico non hanno sostenuto la nostra posizione ma hanno ceduto ad un compromesso che allungherà i tempi e le procedure: la procedura sarà sì semplificata ma con apertura di emendamenti e votazione finale che slitterà”, così dichiara Rosa D’Amato, capo-delegazione del Movimento 5 Stelle in Europa, al termine della riunione della commissione Sviluppo Regionale che doveva votare se applicare la procedura accelerata alla proposta della Commissione europea per il finanziamento al 100% della ricostruzione delle regioni italiane colpite dal terremoto.

“Il Movimento 5 Stelle ha votato a favore e abbiamo chiesto a tutti gli eurodeputati italiani di impegnarsi allo stesso modo nei confronti dei coordinatori dei loro gruppi. Sono incredibili le dichiarazioni di alcuni eurodeputati del Partito Democratico che parlano di una vittoria e di un loro sostegno alla procedura accelerata, quando il coordinatore del loro gruppo è stato il primo a cedere al compromesso. Noi non ci arrendiamo, ora terremo alta l’attenzione su questo accordo perché il compromesso riapre la lotteria degli emendamenti che rischiano di far abbassare la quota di ricostruzione finanziata che oggi è 100%”, così conclude Rosa D’Amato, eurodeputato del Movimento 5 Stelle, e coordinatrice della Commissione REGI.

There are 0 comments

ROSA D'AMATO