Agri Comunicati Stampa
XYLELLA, D’AMATO (M5S): RIMEDIO CONTRO ESSICCAMENTO ULIVI ESISTE GIA’, NUOVO PIANO SILLETTI RIPETE STESSI ERRORI PASSATO
29 settembre 2015
0
,

“Il nuovo piano Silletti contiene gli stessi, pericolosi e dannosi errori del precedente. Ho già portato all’attenzione della Commissione europea studi scientifici che dimostrano che una cura contro l’essiccamento degli ulivi in Puglia esiste già ed è efficace. Su questo continueremo a battere i pugni sul tavolo, in Italia come in in Europa. E continueremo a dare battaglia a Bruxelles perché vengano eliminate al più presto le limitazioni alla coltivazione e alla commercializzazione della vite”. Lo ha detto l’eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Rosa D’Amato, commentando l’approvazione da parte del Comitato di monitoraggio costituito a livello nazionale del nuovo Piano del commissario straordinario Giuseppe Silletti per contrastare l’emergenza Xylella fastidiosa in Puglia. “E’ paradossale e vergognoso – aggiunge D’Amato – che nonostante il Cnr di Bari abbia già chiarito che la Xylella non intacca la vite, permanga ancora il blocco alla commercializzazione delle barbatelle. Occorre sbloccare subito la burocrazia Ue e riconoscere le giuste compensazioni agli agricoltori colpiti da misure sbagliate”.

“Dal canto nostro – conclude – continueremo il percorso intrapreso con il mondo scientifico e accademico affinché si affrontino questa e future emergenze nel settore agricolo con pratiche basate su evidenze scientifiche e sul rispetto dell’ambiente. Su questo, come sul regolamento sugli organismi nocivi delle piante, stiamo lavorando al Parlamento europeo insieme ai colleghi degli altri gruppi politici”.

RASSEGNA

Ansa

Agora Magazine

There are 0 comments

ROSA D'AMATO